News | Turismo senza confini

L’Osservatorio Europcar,  in collaborazione con l’Istituto di ricerca Doxa, da undici anni fotografa gli stili di vacanza degli italiani

OSSERVATORIO EUROPCAR logoEcco i punti salienti.

Nella ricerca  Turismo senza confini: i bisogni dell’accessibilità per la prima volta nel nostro Paese sono state prese in considerazione – seguendo gli studi commissionati dalla UE sul tema – non solo i senior e le persone con disabilità motorie o sensoriali ma anche categorie come i malati cronici, i turisti che viaggiano con i loro animali domestici, le famiglie numerose o con bambini piccoli.

Giudizio mediamente positivo sull’Italia, che si difende anche a livello internazionale.

EUROPCAR Turismo accessibile logo

Si fa pressante la necessità di un Destination Management complessivo in grado di organizzare i servizi esistenti e di descrivere per ogni località i “percorsi interni” fruibili da tutti i turisti con esigenze di accessibilità. 

Accanto all’informazione accessibile, sarà la formazione a fare la differenza nel turismo dell’accessibilità e avanzando su questa linea di investimento l’Italia potrà nel volgere di pochi anni allinearsi ai Paesi europei più avanzati in tema di accessibilità (Francia, Germania e UK) e cogliere un mercato che nel 2020 sarà uno dei driver assoluti della domanda turistica internazionale.

Infine, per riflettere  …  l’accessibilità nel turismo vale un tesoro di decine di miliardi di Euro

Un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...